Un volo radente nel mondo della comunicazione social

Comunicare con i social è ad oggi il testo più aggiornato sulla comunicazione online.

Scritto da Massimo Salomoni, un passato da copywriter e direttore creativo, un presente da docente dell’Isituto Europeo di Design ed esperto di social media, il libro inizia con una panoramica dall’alto dei social media per poi entrare a volo radente nei territori di ogni social trattato nel libro: Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin fino ad arrivare a TikTok.

Non mancano un tuffo nel personal branding e delle tappe finali su influencer, gestione delle community, advertising online e si conclude con il tema del monitoraggio, metriche e kpi, tema a me molto caro.

Cosa ho imparato

Leggendo questo libro ho imparato:

  1. l’esistenza della Linkedin Insights And Research dove si possono trovare dati e informazioni interessanti sia quando si parla alle persone, quando si vuole entrare in nuovi mercati o fare azioni di marketing e advertising.
  2. il tool per Twitter Twitonomy che consente di misurare coinvolgimento, reazioni e tasso di conversione dei click sui tweet
  3. che ci sono ben 8 modi per analizzare il funnel delle proprie inserzioni su Facebook.

Comunicare con i social è ricco di case history, di spunti di riflessioni, di #epicfail e spunti per emulare, copiare, replicare, migliorare da chi ha già provato e sperimentato.

Mi è piaciuta la riflessione nell’ultimo capitolo che mi ha dato lo spunto per il titolo del mio post: “il mondo della comunicazione online si modifica costantemente mentre noi cerchiamo di volargli sopra per capirlo.

Buon volo a tutti!

Copertina Comunicare con i social Massimo Salomoni

Comunicare con i social

di Massimo Salomoni
Collana: I mestieri della comunicazione
Argomenti: Social Media
Editore: Editrice Bibliografica
Anno di pubblicazione: 2020
Isbn: 9788893571449
Prezzo di copertina: € 18,00
Disponibile anche in ebook

Compralo online sul sito dell’editore

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliate:


Resta aggiornato

Iscriviti alla newsletter